UNA BARZELLETTA PER LA TUA GIORNATA         

barz.13/07/2018 Un tecnico informatico fu chiamato a riparare un computer.Sedutosi di fronte allo schermo,premuti alcuni tasti,annuì,mormorò qualcosa tra se e se e lo spense.Prese un piccolo cacciavite dalla tasca e girò a metà un piccola vite.Poi spense di nuovo il computer e vide che funzionava perfettamente.Il proprietario della società fu felice e si offrì di pagare il conto al momento.-"quanto le devo?"?-chiese -" in totale 1000 euro" -"mille euro? Mille euro per un paio di minuti di lavoro? Mille euro semplicemente per ave girato una piccola vite?Io so che questo super computer costa molto ed è importante per la nostra società,ma---mille euro è un importo pazzesco! Pagherò solo se mi invia una fattura dettagliata che giustifichi perfettamente questa cifra!" Il tecnico informatico annuì e andò via.La mattina seguenteil Presidente ricevette la fattura,lesse attentamente,scosse la testa e procedette a pagare,senza indugio.La fattura riportava: Servizi offerti -Serrare una vite Euro 1 -Sapere quale vite serrare Euro 999.Questa storia è dedicata ai professionisti che ogni giorno affrontano il disprezzo di coloro che per la loro stessa ignoranza non riescono a capire il valore della conoscenza professionale. Morale :si vince per quel che si sa,non per quel che si fa.

barz.11/07/2018 -Su un aereo che sta precipitando ci sono berlusconi il papa e un bambino.Ad un certo punto si sente la voce del comandate che dice :” signori l’aereo sta precipitando e sono rimasti solo 2 paracaduti e voi siete in 3 “ Cosi’ prende la parola berlusconi e dice :” scusate santità e scusami anche tu bambino, ma io sono l’uomo piu’ intelligente d’Italia ,il mio paese ha ancora bisogno di me ,quindi prendo uno dei paracadute “. Allora il Papa si rivolge al bambino e dice :” bambino prendi tu l’altro paracadute e salvati , sei ancora giovane io invece sono vecchio ,quindi è meglio che ti salvi tu “. Allora il bambino risponde :” santita’ ci salveremo tutti e due , ci sono ancora 2 paracadute , l’uomo piu’ intelligente d’Italia si è lanciato con il mio zainetto”.

barz.30/9/2010 Ritornando a casa dal lavoro, una bionda scopre con sorpresa che la sua casa e' stata scassinata e saccheggiata. Telefona alla polizia e denuncia il fatto. Il poliziotto alla centrale lancia una segnalazione via radio a cui risponde una pattuglia cinofila. Quando l'agente col suo cane si avvicina alla casa della bionda, questa si precipita fuori sul portico, rabbrividisce alla vista del poliziotto e si accascia sugli scalini. Con la testa fra le mani, inizia a lamentarsi "Torno a casa, trovo che mi hanno rubato tutto, chiamo la polizia e loro cosa fanno? mi mandano un poliziotto cieco..."

barz.30/9/2010 In un bar di New York mentre un tizio e' al bancone a bere entra un avventore che esclama: "Barman, una birra per me e una per questo signore!". Dopo aver bevuto domanda: "Ma scusi... lei e' irlandese?". "Si'!". "Che combinazione! Anch'io sono Irlandese, dobbiamo bere. Barman due birre!". Dopo bevuto domanda ancora: "Ma lei e' mica di Dublino?". "Si'!". "Che combinazione... brindiamo ancora con due birre!". Bevono ancora allegramente. "Ma lei a che scuola andava a Dublino?". "Al Saint Mary...". "Ma che combinazione! Anch'io... Barman altre due birre!". Altra bevuta e poi: "Ma allora di che anno e' lei?". "Io sono del 1960... Febbraio...". "Ma che combinazione! Anche io sono di febbraio.. ancora due birre!". In quel mentre entra nel bar un altro avventore che si avvicina al banco, saluta il barman e dice: "Ciao! Allora ci sono novita'?". "Niente di nuovo... a parte i due gemelli O'Connor ubriachi fradici!".

barz.30/9/2010 Due amici si vedono dopo anni: "Oreste, come stai?". "Non troppo bene, Luigi, sono sfortunato con le donne, non riesco ad avere una vita sentimentale tranquilla, proprio il mese scorso mi sono sposato per la quarta volta". "E le altre tre mogli?". "Sono morte!". "E come sono morte?". "Alla prima piacevano tanto i funghi, una volta ne ha mangiato uno avvelenato e non c'e' stato niente da fare, e' morta subito. "E le altre?". "Anche alla seconda piacevano tanto i funghi. Ha fatto la stessa fine". "Non mi dirai mica che anche la 3a moglie e' morta avvelenata dai funghi?". "No Luigi, la terza e' morta dalle botte che le ho dato perche' non voleva mangiare i funghi!".

barz.27/5/2009 -Moglie e marito sono a teatro, seduti in sala, in attesa dell'inizio dello spettacolo. Ad un certo punto l'uomo e' colto da forti dolori di pancia, sempre piu' insistenti e dice alla moglie (sottovoce): "Cara, non resisto, devo andare subito al gabinetto". La moglie (sottovoce): "Ma proprio adesso! Lo commedia sta per iniziare". Ma l'uomo insiste (sottovoce): "Non resisto proprio. Torno subito". Detto questo l'uomo si alza e piegato in due si avvia verso il fondo della sala con tremendi spasmi addominali e gorgoglii sinistri. Individuata la maschera si avvicina e chiede di un gabinetto. "Il gabinetto, certo. Dunque, faccia attenzione. Esca dalla sala e giri nel corridoio a destra; lo percorra fino in fondo e prenda la porta a sinistra, salga i quattro scalini che ci sono e poi entri nella prima porta a sinistra, faccia il corridoio a destra e quindi prenda la terza porta a sinistra. Li' c'e' il gabinetto". L'uomo, oramai sull'orlo di un plateale cedimento intestinale, ringrazia frettolosamente, si precipita fuori dalla sala e comincia a percorrere la strada indicatagli dalla maschera. Tuttavia dopo due o tre porte e qualche corridoio l'uomo si rende conto di essersi perso nei meandri del teatro. Nessuno in vista, autonomia di circa un minuto. L'uomo, disperato, oramai piegato in due, gorgogliando in maniera pietosa, cerca un angolino appartato dove espletare i suoi bisogni, quando vede di fronte a se' una porta. Si avvicina e la apre. Entra in una stanza quasi completamente buia. L'ideale per dare sfogo al proprio intestino. Si guarda attorno in cerca di un contenitore dove depositare il tutto ed ecco che vede un vaso di fiori. Lo prende con movimenti concitati, sfila i fiori, si tira giu' i calzoni, ci si siede sopra e con immenso sollievo, fra rumori roboanti da' pieno sfogo ai propri bisogni, riempiendo quasi completamente il vaso. Con evidente sollievo, sfregandosi le mani per la soddisfazione di essersi cavato d'impaccio cosi' brillantemente da una situazione imbarazzante, l'uomo si riallaccia i calzoni, infila i fiori nel vaso e rimette tutto a posto. Quindi esce dalla stanza e rifatta la strada al contrario ritorna in sala. Lo spettacolo nel frattempo e' iniziato. L'uomo riguadagna il posto accanto alla moglie e le chiede (sottovoce): "E' molto che e' iniziato?". La donna (sottovoce): "Cinque minuti". L'uomo: (sottovoce): "Di che parla?". La donna (sottovoce): "Mah ... per la verita' non ho capito bene. E' arrivata uno, ha cacato in un vaso di fiori e poi e' andato via..."

barz.26/5/2009 - Mio marito e' una noia, da quando è in pensione esce di casa solo per portare fuori il cane. Gli ho chiesto: "Qualche sera potresti portare fuori anche me!". Lui mi ha guardato sbalordito: "Alla tua età vuoi metterti fuori a pisciare contro gli alberi???".

barz.22/06/2006 -Un tizio ha alcuni problemi di sesso, in pratica soffre di eiaculazione precoce. Pertanto un giorno non potendone piu' delle lamentele della moglie si reca da un noto sessuologo che gli suggerisce questa soluzione: "Quando fate all'amore quando vede che sta per eiaculare provi a spaventarlo". L'idea piace al tizio che quindi corre in un negozio di armi e compra una pistola. Corre poi a casa dove trova la moglie a letto, nuda e vogliosa. Si spoglia velocemente, le zompa addosso e si mettono nella classica posizione del 69. Poco dopo pero' l'uomo capisce che sta per avere una eiaculazione precoce per cui prende la pistola e spara in aria. Il giorno dopo l'uomo torna dal dottore che gli chiede come sia andata. E lui: "Un disastro, dottore! Non appena ho sparato mia moglie mi ha cagato in faccia, mi ha staccato con un morso 10 centimetri di cazzo ... e dall'armadio e' venuto fuori il mio vicino con le mani in alto!".

barz.20/11/2006 - Un tizio una mattina esce di casa x andare a lavorare e passando davanti un locale si sente urlare dietro dal pappagallo sul trespolo: RICCHIONE RICCHIONE RICCHIONE!!! La gente che sta intorno guarda il tizio che arrossendo scappa via. La seconda mattina il signore esce tranquillo ma la storia si ripete e il pappagallo urla più forte: RICCHIONE RICCHIONE RICCHIONE!!!!! Di nuovo la gente inizia a ridere e lui scappa via. Questa storia continua a ripetersi tutti i giorni finchè il tizio non ne può più. Così un giorno senza farsi vedere esce con un sacco di casa. Si avvicina furtivamente al pappagallo, con uno scatto mette lo nel sacco e se lo porta in macchina. Raggiunge una zona deserta, prende il sacco e inizia a sbatterlo per terra, sulla macchina, sulle rocce.... lo lancia in aria e lo prende a calci a volo.... non soddisfatto prende il crick e glielo suona in testa. Alla fine, dopo essersi sfogato, apre il sacco per vedere le condizioni del pappagallo. Questo caccia la testa dal sacco ed esclama: mamma mia che  terremoto... siamo sopravvissuti solo io e sto RICCHIONE!

barz.17/11/2006 Una signora, povera ed ignorante, fa una ricca vincita al lotto. Decide quindi di festeggiare in un ricco albergo di Napoli e si presenta alla reception urlando con arroganza: "BONGIORNO, vulesse na stanza, a chiu' bella e grande ca' tenite". "Signora, la prego, abbassi la voce! In che cosa le posso essere utile" dice il portiere con molta calma. "E NON CI SIAMO CAPITI. VOGLIO NA' STANZA GROSSA E BBELLA" sempre in modi molto sguaiati. Allora il portiere fa accompagnare la "signora" dal facchino. "E NNO'! IO TENGO I SOLDI E VOGLIO NA STANZA PIU' GROSSA E BELLA". "Signora non si preoccupi, si accomodi". "EE NNNOOO!IO TENGO E SOLDI E VOGLIO NA STANZA PIU GROSSA E BELLA". "Ma non si preoccupi, signora -incominciando ad arrabbiarsi- si accomodi". "EEEE NNNOOO! IO TENGO E SOLDI E VOGLIO NA' STANZA PIU GROSSA E BELLA!". E il facchino, arrabbiandosi anche lui: "SIGNO' (MANNAGGIA A MORTE) TRASITE CHEST' E' L'ASCENSORE".

barz.16/11/2006 Un'auto viene fermata dalla polizia stradale: "Patente e libretto. Voi andavate a 200 Km/ora". "Ma no, signor agente, facevo 135 Km/ora". Interviene la moglie del guidatore seduta accanto: "Ma no, caro, lo sai bene che stavi facendo piu' di 200 all'ora". Il tizio lancia uno sguardo adirato alla sua signora, mentre l'agente continua: "Siete anche in multa perche' non funzionano gli stop". "Come? Ma se li ho controllati proprio ieri?". "Oh, caro, sai bene che gli stop sono cosi' da mesi". L'uomo lancia verso la moglie uno sguardo ancora piu' adirato e l'agente continua: "Inoltre voi non avete indossato le cinture di sicurezza!". "Ma no, signor agente, le avevo, ma me le sono tolte quando voi mi avete fermato". Ancora una volta interviene la moglie: "Ma, caro, sai bene che le cinture non le metti mai!". A questo punto il tizio esplode e grida alla moglie: "Insomma, vuoi stare zitta, brutta stronza di una troia!". L'agente si rivolge alla signora e le chiede: "Signora, ma vostro marito si rivolge a lei sempre in questo modo?". "Oh, no, agente, solo quando e' ubriaco!" "

barz.14/11/2006 -Due amici si incontrano al bar. Ad un certo punto uno dei due vedendo l'altro sofferente chiede cosa stia succedendo. Il secondo, con fare un po' imbarazzato, spiega che ultimamente ha continui dolori alla pancia sorridente e dopo un attimo d'esitazione esclama: "Tu non ci crederai, ma io avevo il tuo stesso problema e sono riuscito a risolverlo sostituendo la classica borsa dell'acqua calda con il mio gatto appoggiato sulla pancia per un po' di tempo. PROVA, anche tu hai il gatto... tentare non costa nulla!" Di tutta risposta l'altro risponde: "Ormai le ho provate tutte, compresi i rimedi della nonna, dall'olio di ricino alla borsa dell'acqua calda, proverò anche questa!" E si salutano. Dopo una settimana, i due si ritrovano al Bar, ma quello che aveva problemi alla pancia è pieno di "graffiate" su tutto il corpo. Incuriosito l'amico saggio chiede l'accaduto all'altro che prontamente risponde: "Arrivato a casa, ho seguito il tuo consiglio... non ho esitato ad andare alla ricerca del gatto... L'ho trovato come al solito sulla poltrona, mentre dormiva placidamente. L'ho accarezzato e l'ho preso in braccio. Emanava un tiepido calore e faceva le fusa. Andava tutto bene... Ma quando ho cercato di riempirlo con l'acqua calda... E' STATO UN MACELLO!"

barz.12/11/2006 -Un camionista sta trasportando un carico di banane. Viene fermato per un controllo da una coppia di poliziotti malauguratamente gay. Dopo aver controllati tutti i documenti, manca la bolla di accompagnamento della merce, il camionista inizia a dare spiegazioni ma i poliziotti, insospettiti, iniziano a pressarlo, fino a quando il camionista cede, e ammette di averle rubate. Al che i poliziotti gay, ne approfittano della situazione e gli propongono di fare un giochetto, e che in cambio lo avrebbero lasciato andar via. Il camionista, costretto ad accettare, si scende i pantaloni e si mette a 90, il poliziotto prende una banana dal carico e inizia il giochetto. Il camionista parte con una risata fortissima, allora il poliziotto inizia a giocarci più violentemente, ed il camionista ride ancora più forte. Al che il poliziotto chiama il suo collega e gli dice: Prendi un'altra banana e vieni ad aiutarmi! Il collega non perde tempo, ma il camionista ride ancora di più. Spazientiti i poliziotti per non vederlo soffrire ci danno dentro a più non posso e il camionista che ride ancora di +. Stremati i poliziotti, mentre il camionista ride ancora, gli chiedono: Hei, come mai non provi alcun dolore? Il camionista: come no, certo che mi fa mela, anzi!!! I poliziotti: E allora che cazzo hai da ridere in questa maniera? Il camionista: sapete... sto pansando al mio compare che sta arrivando con un carico di ANGURIE!!!!

barz.11/11/2006 -Un passante nota un pescatore sulla riva del fiume. Ripassa dopo due ore e vede il pescatore sempre li'. Incuriosito si ferma e gli chiede: "Mi scusi, ma questo fiume e' buono per il pesce?" "Direi di sì -risponde il pescatore- ci ho provato da tre giorni e  nemmeno uno si e' convinto ad uscire fuori!!!".
 

barz.07/11/2006 -Paco e Dolores si sposano. Paco era un uomo "vissuto"... Di città... Dolores invece era molto innocente, e non sapeva niente di niente. Credeva ancora che I bambini nascessero sotto I cavoli. Paco era un povero lavoratore e non poteva permettersi di prendere una vacanza per portare la moglie in luna di miele. Così la prima notte la passarono nella piccola casetta di lui. Quando Paco finalmente era tutto svestito... Dolores dice: "Oh Paco che cosa è quello?"Paco che pensava molto velocemente, dice: "Dolores, io sono l'unico uomo al mondo con uno di questi!!!"E dicendo così procede a dimostrare a Dolores a cosa serve. Alla fine ovviamente Dolores era molto felice!!! Al mattino Paco va al lavoro come al solito. Quando ritorna a casa quella sera, Dolores era davanti alla casa tutta nervosa... Qualcosa la disturbava. "Paco... Tu mi hai detto che eri l'unico uomo al mondo che aveva uno di questi, ed invece ho visto Gonzales... Che si cambiava dietro al
cespuglio...anche lui ha uno di questi che hai tu." Pensando velocemente Paco dice: "O Dolores, Gonzales è il mio migliore amico. Avevo due di questi  "cosi", e ne ho dato uno anche a lui. Così lui dopo di me è l'unico altro uomo ad avere uno di questi." Dolores, stupidamente accetta la risposta e continuano ancora a fare le  "loro cose" quella notte. Paco la mattina dopo va a lavorare come al solito. Al suo ritorno trova  Dolores davanti alla casa furiosa!!! Paco dice: "Cosa è successo?"
"Paco!!! Hai dato a Gonzales quello che funziona meglio!!!"
 

barz.06/11/2006 -Una vecchina va in un negozio e chiede, con una certa circospezione e un po' di inbarazzo, un pacco di carta igienica. "Quale marca vuole in particolare?"le dice il commesso"C'è quella dei 10 piani di morbidezza....quella della pubblicità del cagnolino...quella a doppio velo...quella a 4 strati...quella rosa e gialla...quella col  concorso...quella in offerta lancio...quella prendi 3 paghi  2....quella..." "Ma..."lo intorrompe la vecchina"quella per pulirsi il  culo non ce l'avete più?"

barz.12/09/2006 -Siamo in Arabia. Tre legionari vengono catturati mentre cercano di introdursi in un harem. Sono trascinati in catene davanti al sultano, ke si rivolge a loro: "Chiunque cerchi di sedurre una delle mie mogli verrà privato dei suoi attributi virili. Tu"dice rivolgendosi al primo"cosa facevi da civile?" "Il taglialegna" "Allora ti verranno tagliati!E tu?" fa al secondo. "Io ero dentista" "Benissimo! A te verranno strappati!" Tocca al terzo. "E tu, cos'hai hai da ridere?" "Vede....io...facevo il venditore di lecca-lecca..."

barz.04/09/2006 -Una signora è a passeggio col figlio. Incontrano una vicina, molto giovane e prosperosa. -"Pierino, dai un bacio alla signora". -"No, mamma". -"Pierino, è un ordine".  -"No, mamma". -"Ma insomma, perché non vuoi baciare la signora?". -"Perché ci ha provato ieri papà, e si é preso due sberle!".
 

barz.31/08/2006 -Zizou rivela ad un giornalista dell'Equipe il motivo del suo folle gesto:"So di aver sbagliato e di aver penalizzato la squadra; sono molto dispiaciuto e chiedo scusa ai compagni, all'allenatore, alla Francia intera.Quello che mi ha detto Materazzi però é di una gravità inaudita e non avevo mai sentito nulla del genere in tutta la mia carriera; purtroppo ho perso la testa".- Ma che cosa ha detto?"Vieni a giocare all'Inter".

barz.29/08/2006 -Un uomo rientra a casa e dice alla moglie:- Cara, ho vinto al totocalcio, fai le valigie--Oh tesoro,e' fantastico- fa lei,-prendo i vestiti destate o d'inverno?--Prendili tutti e due- dice lui - fai le valigie e levati dalle palle!!-
 

barz.24/08/2006 -Le donne si dividono in quattro categorie : - le stronze : non la danno a nessuno - le puttane : la danno a tutti - le troie : la danno a tutti ma non a te - le rompiballe : la danno a te, solo a te, con tanto amore, per tutta  la vita.

barz.23/08/2006 -Materazzi, Zidane e Moggi sono su una spiaggia araba e vengono sorpresi a bere alcolici.Per la legge araba è proibito bere alcolici e quindi vengono immediatamente condannati a morte.Grazie ai vari agganci di Moggi riescono ad evitare la pena capitale per scontare la pena del carcere a vita, ma dato che in quel giorno è festa nazionale, il sultano decide di graziarli infliggendo solo 20 frustate per uno.La fortuna vuole però che in quella giornata di festa sia anche il compleanno della prima moglie del sultano e quindi, lui, tutto felice, decide di concedere un desiderio a testa ai condannati.Si fa avanti Moggi e, da furbone, richiede che gli sia legato un cuscino sulla schiena per attutire i colpi Così viene fatto, ma il cuscino regge solo 10 frustate e per altre 10 Moggi patisce tantissimo e viene portato via agonizzante dopo la pena...Al turno di Zidane, decide di essere doppiamente furbo e quindi chiede che gli siano legati sulla schiena due cuscini.Così viene fatto ed i due cuscini reggono solo la potenza di 15 frustate, perciò le altre 5 se le becca tutte con molta violenza quindi viene portato via traumatizzato.Quando è il turno di Materazzi, il sultano riconosce uno dei campioni del mondiale e concede al giocatore due desideri anzichè uno. Materazzi ci pensa per un po', poi esclama:"Bene, dato che posso esprimere due desideri come prima cosa richiedo di farmi dare 100 frustate invece che 20"Il sultano molto colpito dal coraggio del giocatore esprime tutta la sua ammirazione "Tu sei un uomo di grande coraggio e valore, sono veramente felice di vedere così tanto ardore...Qual'è il tuo secondo desiderio?"E Materazzi:"Legatemi Zidane sulla schiena"

barz.22/08/2006 -Un tizio entra in un negozio di animali per comprare un pappagallo.Il negoziante avverte che ne ha solo tre e molto costosi. Il primo costa 10 milioni ed è in grado di programmare un computer, il secondo costa 50 milioni e oltre che a programmare è in grado di progettare computer. Il terzo costa 100 milioni. Il tizio incuriosito chiede: "E questo cos'ha di speciale ?". E il negoziante: "Non so, ma gli altri due lo chiamano professore!"

barz.21/08/2006 -"Ma dimmi: cosa sono quelle urla che sento tutte le sere provenire da casa tua?". "Sai, io e mia moglie siamo un po' perversi". "Va bene, ma fammi capire". "Sai, io amo cospargere di nutella mia moglie e poi la lecco tutta". "Capisco, ma le urla?". "Ah, quelle le fa mia moglie quando alla fine mi pulisco la bocca nelle tende.
 

barz.11/08/2006 -Dopo un terribile temporale, l'asino si aggira nel giardino della casa di campagna; a un certo punto sprofonda in una fossa nel fango. Quando arriva l'oca, l'asino grida: "Aiutami! Sono scivolato nel fango!" L'oca allora corre verso il BMW del contadino, lo guida fino all'asino, tira il verricello all'asino e grida: "Tieniti che ti tiro su!" E l'asino viene salvato. Il giorno dopo è l'oca a sprofondare nella stessa buca di fango; quando arriva l'asino, l'oca gli chiede aiuto. L'asino allora prende il proprio uccello e glielo allunga "Aggrappati a questo!" E l'oca viene salvata dall'asino.
MORALE :
Per rimorchiare un'oca non c'è bisogno del BMW....
 

barz.10/08/2006 -Un contadino (con un forte accento romagnolo) porta il suo somaro dal veterinario perchè sta poco bene. Dottore:"Guardi, il suo animale è in ottime condizioni, ha solo una brutta infezione intestinale, lo lasci a riposo e gli somministri queste supposte". Il povero contadino abituato ai rimedi caserecci per guarire le malattie, non sapeva nemmeno cosa fosse una supposta:"scusi dottore, non ho ben capito cosa devo fare", e il dottore:"deve somministrare, dare al somaro queste supposte, una volta al giorno, tutto chiaro?", "no,può essere più preciso?, "deve mettergliele nell'ano, ok?"il contadino per non sembrare troppo ignorante fa finta di capire e torna a casa. Giunto a destinazione decide di dare la prima supposta al somaro, si avvicina all'animale, ne tira fuori una dalla scatola e la guarda ignaro del suo utilizzo.... gira e rigira intorno all'animale non sa proprio che farsene, al che spazientito guarda in faccia il somaro ed esclama:"io vado a cercare l'ano, se non lo trovo te la metterò nel culo"

barz.09/08/2006 -Inizio anni ' 70. In piena rivoluzione sessuale Luisa invita a cena il suo nuovo ragazzo per farlo conoscere ai genitori. I quattro mangiano, discutono, guardano un po' di televisione e sul tardi Luisa e il suo ragazzo si chiudono in camera. I genitori, rosi dalla curiosità, si appostano fuori dalla porta. Il padre spia dal buco della serratura e riferisce alla moglie - Cesira quel giovane sta baciando nostra figlia! - E tu lascia fare, siamo genitori moderni - Cesira quel giovane sta palpando nostra figlia! - E tu lascia fare, siamo genitori moderni - Cesira quel giovane sta trombando nostra figlia! - E tu lascia fare, siamo genitori moderni. Il padre guarda per la quarta volta nel buco della serratura, avvampa e grida: - Questo no! disgraziato! Spalanca la porta si getta sul giovanotto e mentre lo scuote gli urla: - Che baci mia figlia va bene ! Che la palpeggi va bene ! Che te la scopì va bene! Ma che alla fine ti pulisci l'uccello nelle tende appena stirate no!

barz.08/08/2006 -Una vecchia lucciola maschio spiega al figlio lucciolino come si fanno a conquistare le femmine: -"Dunque, ti apposti dietro una siepe e, quando le vedi passare, segui la scia brillante che lasciano, le rincorri e il gioco è fatto" -"Mah, e’ facile riconoscerle cosi’ al buio?" -"Certo, sta a vedere me" Il lucciolo maschio attende e, ad un certo punto, parte di scatto dietro il cespuglio. Dopo un po’ ancora non si vede. Il lucciolino, preoccupato, si reca dietro il cespuglio e lo trova tutto acciaccato che impreca: -"Se becco quell’imbecille che butta via i mozziconi accesi...".
 

barz.07/08/2006 -In un saloon del Far West. Un prestigiatore chiede attenzione ai cow-boys presenti perche' vuol presentare un suo nuovo gioco di prestigio: "C'e' qualcuno che vuole scommettere che riesco a farglielo rizzare a comando?". Un tizio si offre volontario, tira giu' i calzoni e in effetti appena il prestigiatore dice 'Bim Bum bam' il membro presenta una rapida e impressionante erezione. Il prestigiatore aggiunge: "E non e' tutto: il membro tornera' in posizione normale non appena qualcuno lancera' un fischio". E in effetti un cowboy lancia un fischio e subito dopo il membro torna normale. A quel punto si alza un vecchietto che dice: "Scommettiamo che con me non riesce: sono 30 anni che non mi si rizza piu'". E il prestigiatore: "Non c'e' problema: 'Bim bum bam' "e il pene presenta subito una stupenda erezione. Allora il vecchietto tira fuori la colt e urla: "Il primo che fischia lo faccio secco! ".
 

barz.04/08/2006 -Due innamorati temporaneamente soli a casa guardano comodamente la TV. Lui approfitta della mancanza dei genitori di lei e comincia a stuzzicarla. Si baciano, si avvinghiano e alla fine ci scappa il pompino. Lui seduto sul divano e lei inginocchiata in mezzo alle sue gambe  divaricate. In quel mentre torna la mamma dalla spesa. La ragazza scatta in piedi e scappa in camera sua piangendo. Il ragazzo rimane col pipi' duro sul divano e il suo volto assume un colore violaceo per la vergogna mentre pensa a come sparire da questo universo, tenta di dire qualcosa... ma la madre lo precede: "Mo' per
stavolta te lo finisco io, ma che non succeda mai più".
 

barz.03/08/2006 -Un tizio capitato in Danimarca si reca in una casa d'appuntamento nota per fornire piaceri molto particolari e chiede alla tenutaria se ha per lui qualche cosa di veramente fuori dall'ordinario."Guardi, oggi ho una cosa veramente super: mi e' arrivata una gallina capace di fare i pompini.Mi rimane fino a domani".Il cliente stenta a crederci, ma paga e si ritira in una camera con la gallina.Dopo un'ora di inutili tentativi per mettere il pisello nella gola della gallina, si rende conto di essere stato imbrogliato e se ne và. Il giorno dopo però decide di ritornare alla ricerca di un nuovo numero
fuori del comune."C'e' qualche cosa di interessante oggi?".La tenutaria lo conduce in una stanza buia con un vetro, che fa da
specchio e permette di vedere senza essere visti: così assiste alla scena di una donna che si fa scopare da un cane."Bello spettacolo!" esclama rivolgendosi ad un altro cliente lì vicino."Questo e' niente.Doveva vedere ieri quello che cercava di farsi fare un pompino da una gallina!".
 

barz.01/08/2006 -Prima notte di nozze. Lui dopo aver fatto all'amore dice a lei: "Cara, sono sempre stato incuriosito da una cosa...". Lei: "Dimmi caro!". Lui: "Ma come hai fatto ad arrivare al giorno del tuo matrimonio,  vergine ed illibata?". Lei: "Oh caro! E' stata tutta una questione di CULO!".
 

barz.31/07/2006 -Un siciliano, parlando con un amico: - Sai, ieri sono stato a Milano. Incontro un milanese, parliamo del più e del meno, alla fine mi chiede: "Di dove sei?" E io: "Sicilia." E lui: "Sicilia dove?" E io: "Palermo". E lui: "A Palermo siete tutti mafiosi!" Allora gli dico: "No, mi spiace, guardi che è un luogo comune del tutto infondato." E lui mi ripete: "A Palermo siete tutti mafiosi!" "No" gli dico io "le assicuro di no, si tratta del luogo comune per antonomasia. I mafiosi sono un'esigua minoranza, le assicuro che la maggior parte dei palermitani sono tutti brave e probe persone." Lui insisteva: "Glielo dico io, a Palermo siete tutti mafiosi!!" Non ne potevo più: "Guardi, se ha intenzione di chiudere così la nostra discussione, faccia pure; ma le assicuro che lei è vittima di una visione parziale della realtà, e se vuole..." E lui: "No, glielo dico io, a Palermo siete tutti mafiosi!" Continuava!! MINCHIA! L'HO DOVUTO FARE AMMAZZARE!!!
 

barz.28/07/2006 -Caserma. Il cappellano militare nel giro di pochi giorni riceve la confessione di numerosi soldati che gli rivelano: "Sono stato con la Rosina!". Quando il cappellano si rende conto che la faccenda e' troppo diffusa rivela tutto al capitano, il quale decide di radunare tutto il plotone e rivolge la temuta domanda: "Chi e' andato con la Rosina faccia un passo avanti!". Tutti, tranne uno, fanno un passo avanti. Il capitano allora si rivolge all'unico soldato che non si e' mosso e si congratula con lui: "Bravo! Come ti chiami?". "Giacomo La Rosina".
 

barz.27/07/2006 -Un cinese entra in un bar e si rivolge urlando al barista di colore:"Dammi una billa neglo!!!".Il nero ci rimane di merda:"Ah te cinese mi tratti da negro eh?! Pazienza se me lo diceva un bianco, ma da un rappresentante d' un' altra minoranza razziale non me lo aspettavo!....Ma ce l' hai un almeno un idea di come mi fai sentire?....Vieni tu dietro il bancone che ti faccio capire io come ci si sente! Sicchè il cinese va al posto del barista, e lui al posto del cinese. E come arriva davanti al bancone il nero tira fuori un vocione:"Dammi una birra, giallo!!!" E il cinese:"MI spiace noi non selvile negli!"

barz.26/07/2006 -Una giovane donna mette un annuncio su un giornale: "Cercasi uomo maturo che mi possa amare sul serio senza scappare di casa e soprattutto che non usi troppo le mani in maniera invadente. Inoltre vorrei che fosse un vero uomo, molto virile". Un giorno sente suonare il campanello. Apre la porta e.... vede un handicappato, un uomo sulla sessantina, senza braccia, seduto su una sedia a rotelle che dice: "Sono venuto per quell'annuncio...". "L'annuncio? Ma che sta dicendo?". "Ma si', l'annuncio che ha scritto su quel giornale. Lei voleva un uomo maturo, ed io francamente ho avuto le mie esperienze: due mogli e quattro figli. Nell'annuncio c'era scritto che voleva un uomo che non scappasse di casa, ed io sono sulla sedia a rotelle, senza di lei non potrei muovermi... che non usasse le mani in maniera invadente, ed io le mani le ho perse in guerra...". La donna sconvolta non sa cosa rispondere. Poi, le viene un'illuminazione e dice: "Ok, ma la terza cosa? Che fosse virile?". E mentre dice in questo modo guarda l'uomo curiosa di sapere cosa avrebbe risposto. Quello, senza il minimo segno di imbarazzo, le risponde: "E secondo lei, come ho fatto a suonare il campanello?".
 

barz.25/07/2006 -Un bambino entra in un negozio di articoli sportivi e chiede al commesso:"Vorrei acquistare una maglia della juventus",il commesso"La vuoi da giocatore o da arbitro?"
 

barz.21/07/2006 -Tre balbuzienti leggono di una cura sperimentale, e si presentano alla clinica. Una dottoressa molto sexy li accoglie, e spiega i dettagli e le difficoltà. Promette loro una lauta ricompensa e conclude dicendo: "Chiunque di voi guarirà dalla balbuzie potrà far l'amore con me per una notte intera". I tre si sottopongono così alle torture di cui e' fatta la cura, e alla fine si presentano al test. La dottoressa chiede al primo: "Tu, dove sei nato?" e lui risponde: "R-r-r-r-r-r-roma!". "Niente da fare, non sei guarito. Avanti il prossimo!". Di nuovo, la dottoressa dice "Tu, dove sei nato?" e lui risponde "M-m-m-mmilano!". "No, no", dice la dottoressa, "anche tu sei stato un fallimento! Avanti con il terzo!". Quello entra nella stanza. "Bene", fa la dottoressa, "dimmi tu dove sei nato". "Ascoli" risponde quello. "Bene, benissimo", dice lei, "ci sei riuscito!". E vanno entrambi in una stanza attigua, dove passano con ardore l'intera notte. "Ah, che fantastica nottata", dice la dottoressa quando escono dalla stanza. "E sono felice di averti  guarito dalla tua malattia". E quello risponde: "Piceno!".

barz.20/07/2006 -San Pietro alle porte del paradiso. Interrogatorio sulla fedelta'  coniugale. Primo candidato. - "Sei stato fedele a tua moglie ?". "No, l'ho tradita ogni volta che se ne sia presentata l'occasione". "Prendi  la porta di destra". Secondo candidato... "Sei stato fedele a tua moglie  ?". "No, l'ho tradita almeno due volte...". "Porta di destra". Terzo
candidato... "Sei stato fedele a tua moglie ?". "No, l'ho tradita una  sola volta... Mi ricordo che ero in Texas, entro in questo saloon e ti  vedo che al bancone c'era seduta una sola puttana. Cosi' chiedo al  gestore: "Come mai c'e' una sola puttana in questo locale ?". Il gestore  mi risponde: "Ragazzo, quella basta ed avanza, quella li' e' capace di risucchiare una mazza da baseball attraverso una sistola da giardino....  San Pietro, quella e' stata l'unica volta che ho tradito mia moglie...". "Per te, porta di sinistra". "Ma come, scusa, gli altri due li hai manda ti a destra, perche' a me a sinistra?!?!". "Loro due vanno all'inferno, io e te andiamo in Texas...."

barz.19/07/2006 -Un signore giunto all'età pensionabile si reca all'INPS per fare domanda per la pensione di anzianità. La donna allo sportello gli chiede di mostrare la Carta d'Identità per verificare la sua età. Il signore guarda in tasca e realizza di aver scordato il documento a casa. Dispiaciuto e contrariato per il fatto, lo fa presente all'impiegata dicendole: - Dovrò andare a casa e ritornare successivamente...Ma la donna gli dice:- Si sbottoni la camicia.Così apre la camicia rivelando il suo torace ricoperto di peli bianchi. La donna a questo punto gli dice:- Questo per me è sufficiente per provare che lei ha l'età giusta per la pensione.E procede a redigere la documentazione per la pensione di anzianità. Quando fa ritorno a casa, l'uomo racconta divertito la sua esperienza alla moglie, la quale lo apostrofa così:- Avresti dovuto sbottonarti anche i calzoni, ti avrebbero dato anche la pensione di invalidità!
 

barz.18/07/2006 -Una signora entra in una farmacia a Livorno: - Bongiorno signora... icché le serve?? - E mi ci vole dell'Aspirina. Il farmacista va nel retro e ritorna con una scatola gigante di Aspirine. - Ocché me ne fo di tutte 'odeste Aspirine... dèh??? - Sa signora, da quando il Livorno è in serie A e si fa le 'ose 'n grande... tanto e spende la solita cifra!!!
- Ahhh, ... vabbèè!!! - Le serve artro??? - Mi dia dell'alcole. Il farmacista ritorna con un boccione da 5 litri. - Ovvia icchè me ne fo di tutto 'odest' alcole??? - Signora e gliel'ho già detto... il Livorno è in serie A... e si vole fa le 'ose' ngrande... tanto e lo paga uguale!!! - Ahhhh!! E vabbè!!! - E gli ci vole quarcosarto... signora?!? - No... no !!! E mi ci volevano le supposte ma le vo' a ppiglià a Pisa!!!

barz.17/07/2006 -Un tizio entra in un pub. Sul bancone c'è un cartello con su scritto: "HAMBURGER ? 5.00, HOT DOG ? 6.00, SEGHE ? 20.00. Dopo aver controllato i soldi nel portafoglio, il tizio si avvicina aD una delle tre bellissime bionde al bancone, che serve da bere ad un gruppo di uomini sbavanti. - Sì? - gli sorride la tettona bionda - Posso aiutarla? Lui sussurrandole nell'orecchio: - Mi stavo chiedendo... se sei tu quella che fa le seghe... - Sì, certo! - gli risponde in maniera provocante. - Allora, vatti a lavare le mani che voglio un hot dog!

barz.14/07/2006 -
I calciatori della nazionale sono in visita guidata presso un parco botanico di Hannover, quando improvvisamente si accorgono che all'appello per ritornare sul pullman manca Totti. Cominciano affannose ricerche e dopo un po' viene trovato tra i rami di un albero. I compagni di squadra: - France', è da un sacco di tempo che ti stiamo cercando! Ma che ci fai su quest'albero?!? Francesco ingenuamente: - E che ne so? C'era scritto "Salice"!!!
 

barz.11/07/2006 -Un tizio milanese sente il telefono squillare e va a rispondere. Appena alzata la cornetta sente una voce che dice: "STO CAZZO STO CAZZO STO CAZZO STO CAZZO...". Il tizio attacca il telefono infuriato. La vicenda dura per circa una settimana... ogni giorno alla stessa ora. Quando decide di chiamare un suo amico romano per farsi dare delle dritte... e quindi un po' di parolacce serie. Alla stessa ora del giorno dopo ecco il telefono squillare. Il tizio risponde e senza dar tempo all'altro di parlare comincia a sparare una sfilza di parolacce: "STRONZO, BASTARDO, FIGLIO DI PUTTANA,
VAFFANCULO...". L'altro gli fa: "Ma che si risponde cosi' al telefono?". "Perche', chi e'?". "sto cazzo,sto cazzo,sto cazzo,sto cazzo,sto cazzo ..."

barz.10/07/2006 -Un prete cattolico sta discutendo con un prete protestante su quando comincia la vita nel feto: il prete cattolico dice che comincia subito dopo la fecondazione dell'ovulo, ma il prete protestante dice che la vita comincia al momento del parto...alla fine, non riescono a mettersi d'accordo e decidono di interrogare una vecchia signora seduta vicino a
loro: "signora ci dica lei che ha esperienza nella vita...quando comincia la vita in un essere umano?...comincia subito dopo la fecondazione o dopo la nascita?" La vecchia signora risponde: "secondo la mia esperienza di vecchia signora...la vita veramente comincia quando i figli finalmente se ne vanno e il vecchio è sotto terra"
 

barz.07/07/2006 -Due lord inglesi, due conti, partono un pomeriggio per la caccia con tanto di cani, cavalli, fucili e quant'altro. Una volta lontani da casa li sorprende il temporale e visto il calar del sole decidono di fermarsi a dormire in una locanda. Lì pagano un servo perché porti un messaggio al loro castello. Il servo prende il foglietto e parte sotto la pioggia nel buio della notte, a piedi. Incuriosito, apre il foglietto e legge: "2+2=5". Non capisce ma porta comunque il messaggio al castello. Una volta giunto, suona e il maggiordomo gli apre, prende il messaggio, lo legge, ringrazia e sta per chiudere il portone, quando il servo, stanco, bagnato ma curioso gli dice: "eh no, adesso mi dice cosa diavolo vuol dire 2+2=5"!! E il
maggiordomo di tutta risposta: "2+2=5? Ma è chiaro, i conti non tornano!
 

barz.06/07/2006 -In un laghetto un tizio sta pescando ma con scarsi risultati. Dopo un po' si avvicina l'amico Mario, che vedendo lo scarso bottino dell'amico, gli fa: "Senti, io ho un sistema efficacissimo. Ora ti faccio vedere!". E cosi' infila l'indice nell'acqua. Subito dopo abbocca una trota da due chili! Poi immerge di nuovo il dito nell' acqua e tira fuori una carpa da cinque chili!!! Il giorno dopo il tizio ripassa al laghetto e ritrova Mario che sta pescando una gran quantita' di pesce usando sempre lo stesso metodo! E cosi' anche per i giorni successivi. Dopo una settimana il tizio non resistendo piu' per la curiosita' fa a Mario: "Ti prego, Mario, dimmi come fai!". "OK, e' una cosa semplice! Basta che tu infili il dito in culo a tua moglie e poi vieni qui a pescare!". L'amico ringrazia e corre subito a casa. Arrivato in giardino vede la moglie chinata a 90 gradi che sta facendo il bucato. Si avvicina piano piano, le alza la gonna e le infila un dito in culo. E la donna: "Aaahh! Mario, Mario, birbantello! Che vai di nuovo a pescare con mio marito?"

barz.05/07/2006 -Una giovane ragazza di chiesa va a confessarsi dal parroco. "Padre, ieri mi è successo qualcosa di terribile..." "Ma cosa mi dici, figliola mia..." "Mi hanno violentata" "Ma cosa mi dici, figliola mia..." "Davvero, è stato terribile. E' successo vicino a casa mia. Mi hanno aspettato in un vicoletto...Erano tutti col passamontagna..." "Ma cosa mi dici, figliola mia..." "Hanno profanato il mio corpo dappertutto..." "Ma cosa mi dici, figliola mia..." "E tutti loro - oddio che vergogna - a turno hanno immesso il loro fetido membro tra le mie labbra..." "Ma cosa mi dici, figliola mia..." "Erano in cinque, padre. Me lo ricordo bene..." "Ma cosa mi dici, figliola mia? Va' a recitare 10 Padrenostro e 3 Ave Maria e pentiti per le bugie che hai appena pronunciato!" "Ma... Padre: le ho detto solo la pura verità!" "Ma cosa mi dici, figliola mia? Se non te ne sei accorta, eravamo in sei. E per giunta io sono stato l'unico a non mettertelo in bocca prima che arrivasse la polizia!"
 

barz.04/07/2006 -Piena estate. Quaranta gradi all'ombra. Un coniglio sta seduto nell'ombra di un albero ed appunta con un coltello un'asta. Passa un lupo. Coniglio, coniglio, cosa fai. Sto appuntando quest'asta per ammazzare l'orso. ??? Passa una volpe. Coniglio, coniglio, cosa fai. Sto appuntando quest'asta per ammazzare l'orso. ??? Passa l'orso. Coniglio, coniglio, cosa fai. Sto appuntando quest'asta e racconto delle stronzate.

barz.03/07/2006 -Un padre decide di portare suo figlio a fare una passeggiata con il passeggino. Tutto ad un tratto il bimbo scoppia a piangere; il padre comincia a dire: luca stai colmo, luca stai calmo, luca stai calmo, ... una signora gli chiede: -mi scusi, mi pare questo il modo di far calmare un bambino?-il padre: -a signo, luca so' io!
 

barz.29/06/2006 -Un signore di 80 anni va a fare il suo controllo annuale dal dottore, che gli chiede come si sente. "Non sono mai stato meglio in vita mia."- risponde il vecchio. "Ho appena sposato una ragazza di diciotto anni. E' già incinta e tra poco sarò padre. Cosa ne pensa?" Il dottore pensa un momento e dice:"Le voglio raccontare una storia. Ho conosciuto un
tale che era un cacciatore accanito. Non aveva mai mancato una stagione di caccia. Ma un giorno uscì di casa precipitosamente e prese l'ombrello al posto del fucile.Quando fu nel bosco,improvvisamente,un orso si precipitò verso di lui.
Prese l'ombrello, lo strinse con forza e lo puntò verso l'orso.E sapete cosa successe?" "No." Rispose il vecchio. Il dottore continuò: "L'orso cadde morto davanti a lui!" "E' impossibile!" gridò il vecchio. "Qualcun altro deve aver sparato al posto suo!" "E' esattamente quello che sto cercando di spiegarle!" Rispose il medico.

barz.26/06/2006 -Al seguito della nazionale di calcio, due napoletani, Gennaro e Peppino, vanno allo stadio di Hannover per assistere ad Italia - Ghana. Si sbagliano di settore, e vanno a sedersi tra i tifosi del Ghana. Purtroppo, proprio davanti a loro, è seduto un omone che sventola continuamente una bandiera. Gennaro fa all'amico: - Uè Peppi'... stu strunz annanz nun ce fa vere' nu cazz! - Gennari, mo' ce penz'io! Peppino si alza in piedi, tocca sulla spalla lo sbandieratore ghanese, il quale si gira e scocciato chiede: - What the hell you want? Peppino senza capire: - C'hai scassat 'o cazzo cu sta cazz 'e bandiera. Assittate!!! Il ghanese, senza neanche degnarlo di uno sguardo, si risiede rispondendogli: - Fuck you! Gennaro allora: - Peppi'... c'ha ritt 'o cafone? - Ha detto che non lo FA CHIU'...

barz.23/06/2006 -A fine Ottocento, sulla linea Trieste-Vienna, un vecchio rabbino e un ufficiale dell'esercito asburgico viaggiano nello stesso scompartimento. Annoiato dal viaggio il rabbino tira fuori la sua vecchia pipa, la ripulisce con cura, poi tira fuori la borsa del tabacco, riempie la pipa, se la porta alle labbra e prende la scatola dei fiammiferi. L'ufficiale balza in piedi, strappa la pipa dalle mani del rabbino e la scaglia fuori dal finestrino. - Ma come si permette! - grida il rabbino
- Qui dentro non si fuma! - dice l'ufficiale - Ma io non stavo fumando! - - Beh, non si fanno nemmeno i preparativi!- Dopo qualche minuto l'ufficiale tira fuori il giornale dalla borsa e se lo spiega sulla gambe. Il rabbino, svelto svelto, glielo afferra o lo butta fuori dal finestrino. - Come osi! - tuona l'ufficiale - Qui dentro non si caga! - dice il rabbino - Ma io non stavo cagando- - Beh, non si fanno nemmeno i preparativi- dice il rabbino
 

barz.22/06/2006 -Un signore corre a perdifiato lungo un corridoio di un grande magazzino ad un certo punto si scontra con un signore che arriva dalla parte opposta quando si rialzano il primo dice all'altro ma che cosa a' da correre cosi forte l'altro risponde mi scusi ma sto' cercando mia moglie non riesco a trovarla e la corriera sta partendo e lei mi dica come mai anche lei correva a perdifiato, il caso vuole che anche io abbia perso mia moglie ma mi dica come e' sua moglie il signore si fa serio e poi dice mia moglie e' alta 1.76 a' due grandi tette e' bionda occhi verdi insomma un tipo come la Marini e la sua mi dica... al che' il signore risponde: lasciamo perdere cerchiamo la sua e siamo a posto.
 

barz.21/06/2006 -Un giornalista intervista un militare: "Signor colonnello, qual e' stato il momento piu' imbarazzante della vostra vita?". "Quando mia madre ha scoperto che mi masturbavo". "Come tutti...". "Si', ma per me e' successo ieri!".

barz.20/06/2006 -All'aeroporto di Milano Malpensa, in una lunga fila di check-in di un volo Milano - New York, durante l'attesa, un passeggero nota una persona, con uniforme da pilota e con il tipico bastone bianco usato dai non-vedenti, che entra nella cabina di pilotaggio. Piuttosto stupito, il passeggero si guarda intorno quando vede un'altro pilota, apparentemente cieco, salire a bordo. Alché, preoccupato, si dirige verso una hostess della compagnia aerea e domanda:
- Scusi signorina, ma chi sono quei due ciechi vestiti da piloti? La hostess lo tranquillizza assicurandogli che, seppure ciechi, si tratta dei due più grandi piloti italiani che esistono, e che con le moderne tecnologie a disposizione, anche un cieco può pilotare un aereo. La notizia si sparge rapidamente tra gli altri passeggeri, i quali, preoccupatissimi, si imbarcano. L'aereo si allinea e comincia la lunga corsa per il decollo, ma dopo svariati chilometri l'aereo non si alza e continua ad accelerare. La pista sta quasi terminando ed i passeggeri, in preda al panico, cominciano a gridare sempre più forte quando, ad un metro dalla fine della pista, il velivolo finalmente si alza da terra. I passeggeri tirano un sospiro di sollievo e, nella cabina di pilotaggio, il pilota commenta con il copilota: - Il giorno che non strillano siamo fottuti...
 

barz.19/06/2006 -Bisogna collaudare un aereoplano con tre motori a reazione e salgono a bordo il pilota, il collaudatore ed una hostess. L'aereoplano parte a razzo e sale velocemente. Arrivati a tremila metri il collaudatore, allarmato, avverte il pilota:- Guarda che il motore di sinistra è in fiamme! - Non temere... - fa il pilota - Questo è un trigetto, andremo avanti con gli altri due! Si arriva rapidamente a cinquemila metri quando il collaudatore, ancora più allarmato, avverte il pilota:
- Attento, che anche il motore di destra è in fiamme!!! - Tranquillo... - fa il pilota - Questo è un trigetto e quindi andiamo avanti col motore centrale. Ad ottomila metri il collaudatore, terrorizzato, grida al pilota: - Guarda che anche l'ultimo motore è in fiamme!!! Il pilota si alza con calma e torna con due paracaduti, dicendo al collaudatore: - Indossiamoli e buttiamoci dall'aereo...Il collaudatore, allora domanda: - E la hostess??? - Si fotte! - risponde il pilota. - Ma faremo a tempo?

barz.16/06/2006 -Un signore va dal medico e appare disperato:- Dottore, lei mi deve aiutare. Deve sapere che io sono sposato da trent'anni e ho sempre vissuto felice con mia moglie. Poi, alcuni giorni fa, non sentendomi bene, sono tornato prima del solito a casa e ho trovato mia moglie a letto con un uomo. A questo punto mi sono lanciato verso il comodino per prendere la pistola ma mia moglie si è buttata ai piedi e mi fa: "Gennaro, ti prego, vai al bar, prendi un caffè, vedrai che ti passerà!". Ed io ho seguito il suo consiglio. Il medico guarda il paziente e sta per intervenire quando lui prosegue:- Abbia un po' di pazienza perché la storia non è finita. Insospettito, qualche giorno dopo, sono uscito volontariamente prima dall'ufficio e, tornato a casa, trovo mia moglie a letto con un altro uomo. Infuriato mi sono lanciato verso il comodino, ho aperto il cassetto ma mia moglie si è nuovamente gettata ai miei piedi dicendo: "Gennaro, non lo fare. Hai due figli. Vai al bar. prendi un caffè e vedrai che ti passerà!". Io ho seguito nuovamente il suo consiglio ma il giorno dopo non sono andato in ufficio. Mi sono appostato e ad una certa ora ho visto entrare un uomo a casa mia. Ho aspettato qualche minuto e poi sono rientrato. Ebbene mia moglie era a letto con questo uomo. Allora non ci ho più visto. Mi sono avvicinato al comodino, ho aperto il cassetto, ho fatto per prendere la pistola ma mia moglie si è buttata piangente ai miei piedi dicendomi: "Non lo fare, Gennaro, abbiamo due figli. Vai al bar, prendi un caffè, vedrai che ti passerà!". A questo punto il dottore, seccato, interrompe il cliente per dirgli: - Guardi signore... da me può avere tutta la solidarietà come uomo e come marito ma, mi dica, in veste di medico, da me cosa vuole? E l'uomo: - Vorrei sapere... non è che tutti questi caffè mi faranno male?
 

barz.15/06/2006 -Una signora, non più giovane ma ugualmente attraente, va dall'oculista e senza dire una parola comincia a spogliarsi. Il dottore, abbastanza imbarazzato, le dice: - Signora ma che sta facendo? Io sono solo un oculista!!!- Mi lasci fare dottore, e si spogli anche lei! Il dottore un po' perplesso, ma già abbastanza eccitato, si spoglia e i due cominciano a darci dentro di brutto. Ad un certo punto, dopo un buon quarto d'ora, la signora si blocca e urla: - ECCO, VEDE DOTTORE? Appena arrivo a questo punto, mi lacrima un occhio!

barz.14/06/2006 -
Un camionista sta percorrendo una strada statale quando vede una donna che da dietro un palo fa l'autostop. Blocca i freni, apre lo sportello e fa un fischio ma si accorge di aver tirato su una monaca. Riprende il viaggio ma l'astinenza da sesso si fa sentire e con i discorsi cerca di portare la monaca a livelli libidinosi. "Ma a voi non manca mai la
pratica...?" chiede il camionista. "Si, ogni tanto, ma la fede ci sorregge". Il discorso va avanti e il camionista non ce la fa piu'.
Chiede alla monaca di soddisfarlo, perche' sarebbe un atto di bonta' nei confronti di un pover uomo lontano da casa da mesi. La monaca rifiuta gentilmente. Allora il camionista insiste e dice: "Se proprio davanti non e' possibile potremmo provare dietro, di modo che la sua verginita' rimane salva e la sua fede non viene meno." La monaca alla fine cede, si gira e il camionista le alza la gonna. Fa i suoi comodi, poi alla fine, tirandosi su la cerniera alla macho esclama soddisfatto: "Eeeh si, noi camionisti ne sappiamo una piu' del diavolo!". La monaca gli sorride e dice: "E noi froci una piu' dei camionisti !".
 

barz.13/06/2006 -In un Hotel, un uomo urta il seno di una signora:Lui: "se il suo cuore è morbido come il seno saprà perdonarmi! Lei: "se il suo uccello è duro come il gomito, stanza 241!
 

barz.12/06/2006 -Una signora si reca dal parroco tutta trafelata e chiede Signora"Parroco mi aiuti, mi deve confessare urgentemente ho un peso sulla coscienza che mi assilla" Parroco"Mi dica, si confidi con tranquillità" Signora"Vede padre io sono un'amante delle passeggiate nel bosco,  l'altra settimana mentre camminavo in un bosco in montagna, tra gli alberi vi era una chiesetta piccina ma bellina padre, ho girato tutto intorno poi non ho resistito e sono entrata. Vi era un parroco giovane ma bellino!!!!!"Parroco"Non mi dica che?"Signora"No! gli ho fatto un lavoro di bocca"Parroco" E' signora mia queste cose non si fanno, per stavolta la perdono ma  si ricordi che se le dovesse riaccadere la sua parrocchia è le questa!"

barz.06/06/2006 -Il marito porta la moglie allo zoo e lei per tutto il tempo non fa altro che assillare suo marito chiedendogli di rubare un animale per lei. Quando arrivano davanti alla gabbia con gli scoiattoli la moglie lo convince dicendo che tanto è un animaletto piccolo e può infilarselo tranquillamente nei pantaloni. Sembra quasi fatta ma appena arrivano all'uscita l'altoparlante dice: "Attenzione,bloccare tutte le uscite, è stato rubato uno scoiattolo!" e il marito: "Sono stato io, sono stato
io, ecco il vostro scoiattolo!" dopo averlo restituito la moglie infuriata dice al marito:"Ma perchè l'hai fatto? Eravamo quasi usciti!" e lui: "Senti, io ho accettato che scambiasse il mio buco del culo per la sua tana e le mie palle per delle noccioline, ma quando ho capito che voleva portare le noccioline nella tana non ce l'ho fatta proprio più!"
 

barz.05/06/2006 -2 italiani in vacanza in Spagna vanno in un ristorante.Ad un certo punto ad uno di loro gli viene in mente che di spagnolo non sanno 1 parola e chiede consiglio all' amico:-e adesso come facciamo?, io non conosco lo spagnolo.- non ti preoccupare, basta aggiungere ad ogni parola una "S" finale.Dopo un po' chiamano il cameriere per ordinare:-camerieros cis portis dues piattis dis spaghettis.E il cameriere gli serve I 2 piatti.Dopo 1 po' i 2 ragazzi chiamano il cameriere per il conto:- camerieros cis portis il contosAl momento di pagare 1 dei ragazzi, rivolgendosi al cameriere, dice:-los sas ches los spagnolos ès proprios faciles...Gli risponde il cameriere:- ses ios oggis non eros italianos vois oggis vi mangiavates capos de cazzos
 

barz.01/06/2006 -Una sera una coppia che da molti anni e' sposata decide di confessare le loro scappatelle. "Cara io ti ho tradito. Ti ricordi quando abitavamo vicino Maria ?". "Si". "Bene, quel corpo e' stato mio!". "E ti ricordi quando abitavamo vicino Susi?". "Si". "Bene, quel corpo e' stato mio!". "E ti ricordi quando abitavamo vicino Carla ?". "Si". "Bene, quel corpo e' stato mio". "Questo e' tutto, cara, e tu quando mi hai tradito?". "Caro ti ricordi quando abitavamo vicino alla stazione dei pompieri ?". "Si'". "Bene quel corpo e' stato mio!".

barz.31/05/2006 -Quattro chirurghi durante una pausa fra un intervento e l'altro discutono del loro lavoro. Il primo dice: "Io credo che i più facili da operare siano i bancari. Dentro di loro ogni cosa numerata". Il secondo dice: "Io invece penso che i bibliotecari siano i più facili da operare. Quando li apri tutti i loro organi sono ordinati alfabeticamente". Il terzo dice: "Io preferisco operare gli elettricisti. Tutti i loro organi sono codificati per colore". E il quarto: "Io preferisco operare gli
avvocati... sono senza cuore, senza spina dorsale, senza fegato, e la loro testa e il loro didietro sono intercambiabili".
 

barz.30/05/2006 -Due settimane fa ho compiuto 40 anni. La mattina del mio compleanno mi sono alzato ed ero un po' giù di morale. Sono andato a fare colazione sperando che mia moglie mi dicesse "Buon Compleanno!" e mi facesse una sorpresa dandomi un regalo. Invece mi ha  detto solamente: "Buongiorno". I miei figli si sono seduti a tavola e l'unica cosa che mi hanno detto è stata: "Abbiamo bisogno un aumento della paghetta !". Così sono andato a lavorare ancora più depresso, però, appena entrato in ufficio, la mia segretaria (25enne) mi è venuta incontro esclamando: "Buon Compleanno!". Mi sono sentito subito meglio: per lo meno qualcuno si era ricordato! Ho lavorato normalmente fino a mezzogiorno quando la segretaria mi ha chiamato proponendomi di andare a mangiare insieme; ho accettato dicendole che era la proposta migliore che potesse farmi. Abbiamo scelto un ristorante molto accogliente, abbiamo mangiato con calma e poi siamo andati da un'altra parte a bere un drink. E' stato tutto molto bello e mentre tornavamo in ufficio la segretaria mi ha detto: "Visto che oggi è un giorno importante, perché anziché tornare subito al lavoro non andiamo a casa mia a rilassarci un po'?". Le ho risposto allibito che era un'ottima idea.Appena entrati nel suo appartamento, lei mi ha detto: "Se non le dispiace desidererei mettermi qualcosa di più comodo.", ed io le ho risposto che non c'era alcun problema... E così è entrata in camera sua.Dopo un minuto ne è uscita..................con una grande torta di compleanno seguita da mia moglie dai miei figli con i quali cantava in coro: "Tanti auguri a te, tanti auguri a te!", mentre io ero in piedi in mezzo al salotto, nudo, con addosso solo un paio di calzini corti.... adesso ditemi: ho fatto bene o no a licenziare quella testa di cazzo della mia segretaria???

barz.29/05/2006 -Due sposini in viaggio di nozze... Lei esce dalla doccia in accappatoio..."cara, adesso siamo sposati, puoi toglierti l' accappatoio!Lei toglie l' accappatoio..."oh, mio Dio, come sei bella, devo immortalare questa immagine, ti farò
una foto e la terrò sempre con me!"Poi lui esce dalla doccia in accappatoio..."caro, adesso siamo sposati, anche tu puoi toglierti l' accappatoio!"Lui si toglie l' accappatoio..."oh, mio Dio, ti farò una foto pure io!""ah, così anche te ti porterai sempre dietro una mia foto?""no, è che almeno posso fare un' ingrandimento!"

barz.26/05/2006 -
In un paesino di provincia vive una giovane coppia di sposi, che però non riesce ad avere figli. Confidandosi con il parroco del paese, questi gli suggerisce di affidarsi alla preghiera e di fare un viaggio a Lourdes e accendere una candela per ottenere aiuto dal Signore.I due, approfittando delle vacanze, si recano quindi in pellegrinaggio a
Lourdes e seguono i consigli del parroco.Dopo poco tempo il parroco viene trasferito in un altro paese.Dopo molti anni, ritorna in visita nel suo paesino e, ricordandosi della coppia di sposi, decide di andarli a trovare.Quando bussa alla loro porta, gli apre un bambino di circa dieci anni e il parroco fra sé pensa: "Però, il consiglio che gli ho dato è stato utile!"Il parroco allora:- Ciao piccolo, sono in casa mamma e papà?Il bimbo:- No, sono fuori!- Ma torneranno tardi?- Non saprei di preciso, la mamma è andata con i miei due fratellini più piccoli dal dottore perché aspetta due gemelli...- E tu sei in casa da solo?- No! C'è mia sorella più grande che sta dando il biberon alla mia sorellina di 7 mesi!- E tuo papà?- Non ho capito molto bene, ma mi ha detto che andava a Lourdes a spegnere una candela...
 

barz.25/05/2006 -Un uomo e' in vena di confidenze col suo migliore amico: "Questa sera ne faccio cornuti sette con una botta sola!". "E come fai?". "Mi scopo mia moglie..."

barz.24/05/2006 -Sapete come fa un carabiniere a sapere quante pecore ci sono in un gregge?Conta le gambe e divide per 4...
 

barz.23/05/2006 -La moglie torna a casa all'improvviso e trova il marito a letto con un'altra. Approfittando della sorpresa lo immobilizza, riesce a portarlo in garage, e gli blocca il pisello dentro una morsa. Poi va in cucina e torna con il coltellaccio da macellaio. "Hei, che fai, non vorrai mica tagliarmelo?!?". "No, caro, te lo taglierai da solo, perche' sto per dare fuoco al garage!".

barz.22/05/2006 -Il marito rincasa e trova un uomo nudo in camera da letto. "Che cosa ci fa' lei qui?" sbraita infuriato il marito. "No, guardi, le spiego. L'apparenza inganna!" replica l'altro. "Io ero a letto con la signora del piano di sopra. Il marito e' rientrato prima del previsto ed io sono fuggito dal balcone cosi' come ero. Sua moglie mi ha fatto entrare e...io mi sono trovato qui... cosi'. "Ah, quand'e' cosi'..."si calma l'uomo e fa restare a cena lo sconosciuto, gli presta un vestito, rimangono li' dopocena ... Nel cuore della notte, il marito si sveglia e salta addosso alla moglie insultandola e riempendola di botte. "Ma caro, che fai?". "Che faccio? Noi abitiamo all'ultimo piano!"
 

barz.19/05/2006 -Un ammaestratore ambulante chiede asilo, insieme al suo orso, a un fattoressa. "Le lascio il fienile per questa notte, vada pure a dormirci col suo orso." La sera tardi anche la serva della fattoria va a coricarsi nel fienile. Il mattino dopo viste le sue occhiaie, l'ammaestratore le domanda: "Non sarà mica quel che ho fatto con te stanotte a conciarti in quel modo!" E la serva sbadigliando: "No, non sei stato tu: è stato il tuo compagno nel sacco a pelo!"
 

barz.18/05/2006 -Un uomo entra in una casa isolata dove una giovane coppia dorme tranquillamente. Lega il marito su una sedia da un lato della stanza e la donna sul letto dal lato opposto.Si avvicina alla giovane e le si piega sul collo... poi scappa nel bagno. Il marito, a fatica, si avvicina con la sedia e mormora:- Cara questo è appena scappato dalla prigione, ho visto che ti ha baciata sul collo... non vede probabilmente una donna da anni... qualunque cosa ti domandi obbedisci e fai vedere che ti piace, è una questione di sopravvivenza, sii forte, ti amo.La moglie, mezza nuda, spostandosi il bavaglio, risponde:- Caro, sono felice che tu la prenda così ma non mi ha baciata sul collo... mi ha solo detto che sei carino e mi ha chiesto se avevamo della vaselina in bagno... sii forte, ti amo.
 

barz.17/05/2006 -Un uomo decide di passare un bel pomeriggio con la segretaria. La porta fuori a pranzo e poi a casa di Lei. Dopo tre ore di sesso scatenato l'uomo si reca in bagno e nota con orrore che la sua segretaria le ha lasciato un vistoso succhiotto sul collo. Disperato pensa come potersi giustificare con la moglie. Arriva a casa e gli si fa incontro il cane per fargli le feste. L'uomo allora coglie la palla al balzo e finge di lottare con il cane stesso. Dopo un pò si alza e dice alla moglie:
"Guarda, cara, cosa mi ha fatto il cane al collo" mostrandogli il succhiotto. E lei, aprendosi la camicetta: "Cavolo, guarda cosa mi ha fatto alle tette !!!".
 

barz.16/05/2006 -Un anziano signore di 98 anni torna a casa dopo una visita dal dottore e dice alla moglie di 90 anni che gli restano solo alcuni giorni da vivere. La moglie: "E' terribile! c'e' qualcosa che posso fare? chiedimi qualsiasi cosa". L'uomo pensa un po' e poi dice: "Ti ricordi quella scatola che hai messo sotto il letto quando ci siamo sposati? Mi hai fatto promettere che non avrei mai dovuto chiederti cosa contenesse, ma ora che mi restano solo pochi giorni, puoi finalmente dirmelo!". La moglie va a prendere la scatola da sotto il letto, la apre, e la porge al marito. Il vecchio guarda nella scatola e vede tre uova e circa duecento euro in monete, e chiede alla moglie cosa significa. "Vedi" spiega la moglie "ogni volta che ti
tradivo con un altro, ho messo un uovo dentro la scatola". Il vecchio si dispera, inizia a piangere e urlare: "Maledetta! mi hai tradito per ben tre volte! Disgraziataaaaa...". Dopo un po' il vecchio si calma, e chiede alla moglie cosa significano tutti quei soldi. E la moglie: "Vedi, caro, ogni volta che arrivavo a dodici uova, le vendevo!"
 

barz.15/05/2006 -Roberto e Maura sono a letto e stanno praticando i preliminari quando Maura ad un tratto esclama:
- Attenzione... ATTENZIONE! Bagna un pò più la lingua. INSOMMA! Ne stai infilando troppe allo stesso momento! TROPPE!! Toglile... TOGLILE SUBITO, MUOVITI! Bagnamela di più. MALEDIZIONE! La vuoi bagnare di più? ATTENTO! Mi fai male!! ATTENTO!! ATTENTO!! Non mi ascolti mai, MAI! ATTENTO ORA! Girale... girale adesso. ADESSO, RAPIDO! Ma sei pazzo? Hai perso la testa? Non ti dimenticare di leccarmi anche li. Sai che ti dimentichi sempre di leccarmi li. Usa la lingua. USA LA LINGUA, ACCIDENTI! LA LINGUAAA!!! Roberto la guarda inebetito e sorpreso:
- Ma... che ti succede? Credi forse che non sia capace a fare i preliminari? Maura sorride e risponde con calma: - No, no, volevo solo mostrarti come ci si sente quando guido l'auto con te vicino...
 

barz.12/05/2006 -Beppe, di ritorno dalle ferie, sta'attraversando la sala d'aspetto della Stazione Centrale di Milano, portando in braccio due bei neonati. Mentre si dirige al binario, un'anziana signora, tanto per attaccare bottone con l?ometto, si avvicina a Beppe e comincia a vezzeggiare i bambini. "Che bei bambini, come si chiamano?" domanda "Non lo so", risponde Beppe ... "Sono maschi o femmine?" "Non lo so!" risponde freddamente Beppe. "Vorrebbe farmi credere che lei sta' portando questi due splendidi bambini e non sa come si chiamano e nemmeno se sono maschi o femmine?" "Proprio cosi' signora, questi non sono miei figli. Io sono un venditore di preservativi, e questi sono due reclami che sto riportando alla
fabbrica!!"

barz.11/05/2006 -Due vecchie zitelle prendono il tea ai tavolini di una locanda di montagna. Ad un tratto una gallina inseguita da un gallo attraversa la strada e finisce morta sotto un'auto. Una delle zitelle dice: "Hai visto? Ha preferito la morte...!".
 

barz.10/05/2006 -Due amici stanno facendosi una partita a golf nel loro club. Uno di loro sta per completare una buca con un tiro semplicissimo, quando vede passare nella strada di fianco al campo la processione di un funerale. Immediatamente si ferma, lascia cadere la mazza, si toglie il cappello e si inginocchia a pregare. L'amico lo guarda con ammirazione.«Questa è la più toccante dimostrazione di rispetto per i defunti che io abbia mai visto. Paolo, sei veramente un uomo ammirevole».L'altro, contrito, gli spiega: «Dopotutto siamo stati sposati per 35 anni».
 

barz.09/05/2006 -lui a lei: "amore mangiamo il torrone"lei:"E' duro?"lui: "e' duro, ma prima mangiamo il torrone..."

barz.08/05/2006 -
Due operai della Fiat vanno in pensione e decidono di comune accordo di andare al Casinò di Venezia a spendere parte della liquidazione. Appena entrati, si dirigono al tavolo della roulette. Uno di loro fa:- Eccoci qua! E ora su che numeri puntiamo? - Facciamo così - replica l'altro - tu quante volte alla settimana lo fai con tua moglie? - Io, beh... in media quattro volte, e tu? - Io cinque volte... bene, puntiamo su 4 e 5, allora! La pallina viene lanciata, corre sulla roulette, saltella sui numeri e si ferma... sullo zero. - Accidenti! - dice uno dei due - se avessimo detto entrambi la verità vincevamo tutto!!!

barz.05/05/2006 -In un bagno di un autogrill di Milano ci sono tre signori... Il primo va in bagno, esce e si lava le mani insaponando bene e lavando accuratamente e vedendo che gli altri lo guardano dice: " Io ho frequentato la Bocconi e la prima cosa che mi hanno insegnato è l'igiene" Il secondo invece si lava le mani con un filo d'acqua e dice: " Io ho frequentato la Cattolica e mi hanno insegnato a non sprecare le risorse naturali" Il terzo esce dal bagno non si lava e dice: " Io ho fatto il Politecnico e la prima cosa che ho imparato è di non pisciarmi sulle mani"
 

barz.04/05/2006 -Torno a casa e ti dico: " Sei la donna della della mia vita " E tu mi dici: " Ti sei ubriacato di nuovo ";
e io ti dico: " Ma amore, io ti amo, perchè mi dici questo?" E tu: " Perchè sono tuo padre..."
 

barz.03/05/2006 -Pierino alla maestra: "Posso andare a fare una pisciata?""Ma Pierino!!! ... non si dice 'posso andare a fare una pisciata ...' Si dice 'posso andare a fare un filino di pipi'?' Dopo un po' di tempo Pierino alza la mano dicendo: "Signora maestra ...""Si', Pierino ... scommetto che devi andare a fare un filino di pipi'!?!""No, ribatte lui, e' un cordone di cacca!"

barz.02/05/2006 -Due amici, Carlo e Gianni, s'incontrano dopo un po' di tempo che non si vedono. Carlo:- Quanto sono sfigato!!!Gianni:- Che cosa è successo?- Mia moglie mi ha tradito con il mio avvocato, mia figlia è scappata in America, mio figlio si droga, mio fratello è morto tre giorni fa... - Povero te, quanto ti capisco! Almeno, più in basso di così non puoi andare!
- E invece sì: ieri ero in auto, mi ha attraversato la strada un gatto nero e quando mi ha visto si è toccato le palle!!!

barz.28/04/2006 -
Un carabiniere ferma marito e moglie che stanno tornando in macchina da una festa:carabiniere- non avete rispettato il limite di velocita' di 50 kmh ma guidavate a 70 kmh marito - ma no...sign. carabiniere andavo al massimo a 60....! A questo punto la moglie si fa avanti:moglie - non e' vero io ho visto sul tachimetro che andavi a piu' di 70...carabiniere - se e' cosi' allora vi multero' anche x il mancato funzionamento dello stop sinistro marito - mi scusi ma proprio non sapevo che non funziona ... !moglie - ma come no??? sono 2 settimane che ti dico di cambiare il peretto e tu niente!!!carabiniere - molto bene...non avevate neppure allacciata la cintura di sicurezza, pagherete anche x questo!marito - ma come no...l'ho slacciata quando mi ha fermato...moglie - non e' vero, tu non allacci mai la cintura di sicurezza!!!Al che il marito tutto arrabbiato grida alla moglie : "STAI BUONA E FAI SILENZIO!!!!!"carabiniere - signora mi scusi...ma suo marito grida e la offende sempre cosi?moglie - ma noooo...... solo quando e' ubriaco!!!!!
 

barz.27/04/2006 -Lei a lui dopo aver fatto l'amore:"ma cos'hai tra le gambe, il Titanic?""perché, è così grosso?""No, è che è andato giù subito..."

barz.26/04/2006 -Durante la lezione di teoria un ufficiale chiede ai soldati: - Chi sa dirmi cos'è la cosa più importante nel carro armato? I soldati cominciano a rispondere, alzando la mano uno per uno: - I cingoli... - Il carburante... - Le munizioni...
- La ricetrasmittente... L'ufficiale: - NO! Ricordatevi bene: la cosa più importante in un carro armato è NON SCOREGGIARE!!!
 

barz.24/04/2006 -Un generale si sveglia la mattina dopo una notte di stravizi. Non ricorda niente di quello che è successo la notte prima. D'improvviso vede l'attendente pulire la sua uniforme tutta sporca di vomito. Il generale pensa: "Ma che vergogna... aver sporcato l'uniforme! Devo inventare qualcosa!"E dice all'attendente:- Ieri sono stato a un ballo di gala e là un ufficiale ubriaco fradicio mi ha vomitato sull'uniforme! Gli darò cinque giorni di arresto!- No, signor generale, gliene dovrebbe dare dieci: quell'ufficiale le ha anche cagato nei pantaloni!!!
 

barz.21/04/2006 -Una donna si reca in città per vedere come si e' sistemata la sua unica figlia. La ragazza le fa vedere una splendida pelliccia di visone e la madre: "Ma, avrai dato un occhio per questa?". "Beh mamma, non proprio un occhio...".
 

barz.20/04/2006 -Un uomo va dal dottore con una lunga storia di emicrania. Il dottore scopre che il suo povero paziente ha provato praticamente ogni terapia senza nessun miglioramento. "Ascolta" dice il dottore, "anch'io soffro di emicranie e il consiglio che posso darle non l'ho imparato all'Università, ma dalla mia propria esperienza. Quando ho un attacco di emicrania, vado a casa, mi infilo in un vasca da bagno bella calda, e sto ammollo per un'ora. Poi mia moglie mi passa la spugna con l'acqua più calda possibile intorno alla fronte. Quindi esco dalla vasca, prendo mia moglie e la trascino in camera da letto, e mi sforzo di fare del sesso con lei. Quasi sempre il mal di testa se ne va immediatamente. Ora, provi anche lei e ritorni fra due mesi". Due mesi più tardi il paziente ritorna con un gran sorriso: "Dottore, ho seguito il suo consiglio e realmente funziona; ho avuto emicranie per 17 anni e questa e' la prima volta che qualcuno mi ha aiutato !". "Allora" dice il medico "sono contento di averla aiutata". E mentre sta salutando il dottore il paziente aggiunge: "Ah, dottore, mi congratulo con lei: lei ha veramente una casa bellissima!".
 

barz.19/04/2006 -La mamma preoccupata perché il bambino non fa la cacca da qualche giorno corre dal pediatra impaurita per far visitare il piccolo.Il pediatra la tranquillizza:- Non deve preoccuparsi signora, ho io la soluzione che le serve! Si procuri una fotografia di Emilio Fede e la faccia vedere al bambino. Risolverà immediatamente il problema!La mamma corre in edicola e chiede giornali con foto di Fede.Il giornalaio replica che non riesce a trovarne nessuna.- Posso darle una rivista con foto di Silvio Berlusconi, di quelle ne trova quante ne vuole!- Va bene... ? risponde la mamma ringraziandolo per il consiglio ? Proverò!Arrivata a casa, la mamma fa vedere la foto al piccolo. Immediatamente avviene l'effetto contrario. Il bimbo inizia a riempire pannoloni di cacca. Cacca dappertutto per tutto il giorno e la notte.Al mattino seguente, di corsa dal pediatra:- Dottore, dottore è accaduto il contrario adesso.- Ma come mai signora? Non è possibile... com'è potuto succedere?
- Sa dottore l'edicolante non aveva foto di Emilio Fede così mi ha dato Berlusconi!- NOOOOOOOOOOOOOO SIGNORA!!! QUELLA E' LA DOSE PER ADULTI!!!

barz.18/04/2006 -
Siamo ai primi del novecento, due pastori sardi e il loro asinello stanno rientrando, dopo essere stati via vari mesi, dal pascolo estivo. Durante il tragitto incontrano una massaia china sulla vasca a lavare i panni. I due, in forte crisi di astinenza, si mettono coraggio e senza mezzi termini chiedono alla signora delle prestazioni sessuali stile "sveltina".
La signora senza scomporsi troppo dice:- Fate pure, ma non posso smettere di lavorare quindi prendetemi come sono. E, sopratutto, ricordatevi di lasciare DUE forme di formaggio prima di andare via!I due quindi cominciano a darsi da fare e, a "servizio" finito, a uno dei due viene un'idea:- Gavino, e se facessimo scopare pure l'asino?- Giovanni, non dire fesserie, e se si accorge?- Ma no, vedi come è presa dal lavoro, mentre ce la facevamo non si è neanche voltata!- Va bene, porta l'asino...
Anche l'asino ottiene la sua parte e i due nel congedarsi dicono alla signora:- Grazie di tutto, signora... allora le lasciamo TRE forme di formaggio.E la signora:- No, bastano due, il terzo non paga perché è stato il migliore!!!
 

barz.14/04/2006 -L'ex marito al
matrimonio dell'ex moglie, si rivolge in tono molto acido, al novello sposo e gli chiede: "allora com'è entrare in una caverna già usata?" Lo sposino sorridente risponde:"bellissimo! passati i primi 6 cm i rimanenti 20 sono come nuovi, proprio mai usati!"
 

barz.13/04/2006 -Quanti carabinieri ci vogliono per mungere una mucca? Quattordici! Quattro tengono le mammelle e dieci che la sollevano e la  abbassano ritmicamente

barz.12/04/2006 -Berlusconi sta tenendo un comizio a Roma quando dalla folla si ode un grido: - 'A nanoooo!!! Berlusconi, adirato, si guarda un po' in giro ma continua il suo comizio. Ma dopo poco, ancora la voce: - 'A nanoooo!!! Berlusconi, sempre più arrabbiato, guarda verso il pubblico, ma non riesce a vedere chi è stato e continua il suo discorso. Ma di nuovo: - 'A nanoooo!!! A questo punto Berlusconi inferocito interrompe il comizio e fa: - Mi rivolgo a quel comunista che mi sta offendendo ricordandogli che io, si, proprio io, ho un figlio alto un metro e ottanta!!! - 'A nano cornutoooo!!!
 

barz.11/04/2006 -E' una domenica mattina di Luglio, un sole che spacca le pietre e un caldo insopportabile , la signora Maria si presenta in chiesa con l'ombrello attaccato al braccio.Tutte le presenti ci fanno caso ," guarda la Maria , ha con sè l'ombrello come se dovesse piovere " , mormorano. Infatti ,sul finire della S.Messa , si mette a diluviare , un'acqua della madonna, e così Maria esce e apre il suo ombrello soddisfatta.Le presenti vedendo la scena chiedono " Maria , ma come
hai fatto a sapere che doveva piovere dalla giornata splendida che era? " e Maria " io ho un mio metodo infallibile , non sbaglia mai " , le amiche " dai diccelo anche a noi " . ( Maria ) " io ,al mattino , alzo le lenzuola e prendo il ca44o di mio marito , lo raddrizzo e lo lascio andare , se cade a sx piove , se cade a dx non piove " ( le amiche tutte insieme) " e se stà dritto?" ( Maria ) " beh allora non vengo a messa

barz.10/04/2006 -Il Soldato non pensa...OBBEDISCE Passa Il generale in rassegna alle truppe...
SOLDATOCOMETICHIAMI! Bortolo signore, matricola #123...>>... NON HO SENTITO!!! BORTOLOSSIGNORE MATRICOLA #123...>>>...!!!! BENE! E QUELLA COS'E' SOLDATO BORTOLO,?! LA BANDIERA ITALIANA SIGNORE! NOO!! QUELLA E' TUA MADRE E TU LA DEVI AMARE!!, ALLORA! COS'E' QUELLA?! MIA MADRE. SIGNORE! E IO LA ADORO!! BENE!... E TU SOLDATO?! PAOLO SIGNORE!! E QUELLA CHI E'?! ... LA MADRE DI BORTOLO SIGNORE!!
 

barz.07/04/2006 -Sotto la villa di Berlusconi, c' è una gran confusione di gente. Arriva il maresciallo dei carabinieri e chiede a uno dei suoi:"Appuntato ma che succede?"Una cosa grave marescia'. Hanno sequestrato a Berlusconi, e se entro
due ore non paghiamo 5 milioni di euro, hanno detto che daranno fuoco al presidente!!!"Maresciallo:e voi che state facendo?
Appuntato: abbiamo organizzato una colletta!Marescià: e fino ad ora quanto avete raccolto? Appuntato: 5 o 6 accendini e 500 litri di benzina!!!
 

barz.06/04/2006 -La maestra di italiano da un compito alla classe:Bambini per domani portatemi tutti una frase con il verbo mescere.Cosi il giorno dopo la meastra comincia ad interrogare: Annina che frase mi hai fatto?? e Annina risponde: Mia mamma ieri per fare la torta a mesciuto il burro.Maestra: Brava Annina ora sentiamo qualcun altro....Paolo dimmi la tua
frase.Paolo: Ieri con mia sorella ho mesciuto l'insalata.Maestra:Bravo anche te Paolo...dai Pierino dimmi la tua farse ora.
Pierino:Mia mamma è andata al supermercato a comprarmi le mutande ma le ha prese 2 taglie più grandi!!!Alchè la maestra esclama: Ma Pierino cosa centra questo??? e Pierino risponde: MESCE IL CAZZO!!
 

barz.05/04/2006 -Un carabiniere entra per la prima volta in una libreria...Dopo una mezzora che è fermo davanti ad uno scaffale, la commessa lo avvicina. Commessa:"Salve, posso esserle utile?"Carabiniere:"beh, si, vorrei questo libro perchè mi paice molto la copertina...ma di cosa tratta?"Commessa:" Guardi, questo è un libro sulla logica..."carabiniere:" Logica? e che cos'è, non ne ho mai sentito parlare..."Commessa:"La logica è un procedimento mentale, che serve per giungere ad una
conclusione partendo da dati noti..."Il carabiniere la guarda con la classica faccia di chi non ha capito una nulla...commessa:" Diciamo che Lei avendo dei dati e pensandoci su, arriva a capire un problema..."Il carabiniere non cambia l'espressione stupita...commessa:" ora le faccio un esempio e vedrà che capisce. Le piace il pesce?"carabiniere:" si"Commessa:" quindi le piacerà anche il mare?"Carabiniere:"si, certo..."Commessa:" se le piace il mare, le piacerò anche la spiaggia"Carabiniere: Ovvio..."Commessa:" e se le piace la spiaggia, le piacerà anche vedere le giovani donne in costume..."Carabiniere:" si, molto"commessa: ecco, la logica mi dice che a lei piacciono le belle donne! Vede, partendo dal fatto che le piace il pesci, con un ragionamento logico, sono riuscita a capire che a lei piacciono le donne..."Carabiniere:" fantastico...mi dia subito il libro che non vedo l'ora di leggerlo!"Il carabiniere torna in caserma e appoggia il libro sopra il comodino....un suo collega lo vede e chiede: "pasquale, che libro hai preso? "bellissimo, è un libro sulla logica!" "logica, è che cos'è sta logica?" "ti faccio un esempio e vedrai che lo capisci subito: hai un' acquario a casa?" "no perchè?" "allora sei un finocchio!!!!"

barz.04/04/2006 -Un signore sta mangiando in un ristorante e dalla vetrata dello stesso vede una papera che fa l'autostop. Incuriosito si sofferma a guardare e si domanda dove vada quella papera. Passa una macchina e si ferma per dare un passaggio alla papera; la papera sale e la macchina riparte. Dopo 10 metri circa l'auto si ferma e la papera scende per ricominciare a fare l'autostop. Passa una seconda auto e si ripete la stessa scena: la papera sale in macchina e dopo 10 metri
ridiscende. Così avviene con una terza auto e poi con una quarta e una quinta. Incuriosito il tizio che stava al ristorante termina di corsa il pranzo e dopo aver preso l'auto si ferma per dare un passaggio alla papera autostoppista. La papera sale in auto e il tizio, dopo essere ripartito, per sbloccare la tensione chiede: - Dove ti devo lasciare? La papera risponde: - QUA!

 

barz.03/04/2006 -Due amici si incontrano, dopo molto tempo, uno, sapendo che l'altro si è risposato, chiede all'amico: "scusa, ma mi vuoi spiegare come mai ti sei risposato con la sorella della sua defunta moglie?" Beh, a te posso anche confessarlo, Spiega l'uomo abbassando la voce: " capisci, non ho avuto il coraggio di ricominciare da zero con un'altra suocera!!! "